Shopping_Experience

LA NOSTRA OPINIONE SU Retail e ruolo del punto di vendita oggi

Il nostro approccio nell’osservazione del comportamento di acquisto dei consumatori.

Vent’anni di esperienza nel settore delle ricerche di mercato ci hanno insegnato che il punto vendita è il luogo ideale dove ascoltare i consumatori e meglio cogliere con spontaneità comportamenti, atteggiamenti e bisogni che altre metodologie non possono intercettare.

Amiamo andare nei negozi, nelle catene di distribuzione e nei supermercati per conoscere i consumatori da vicino, osservare i loro comportamenti, ascoltarli e capire i motivi alla base delle loro azioni e delle loro scelte.

Ma cosa più influenza ormai i consumatori nell’acquisto di un prodotto all’interno del punto vendita?

In base alle nostre ricerche, come quella per SUPERMARKET 2020, abbiamo capito che le scelte all’interno dei supermercati sono sempre più guidate dalle esperienze. Ciò che fa la differenza non è solo COSA acquistare e a quale prezzo, ma COME acquisto e quale esperienza vivo. Insomma: le persone non acquistano prodotti, ma storie ed emozioni.

La spesa può diventare così un incredibile momento di esplorazione e scoperta, che non abbia solo uno scopo utile, ma che associ anche il divertimento e l’esperienza.

Il nostro approccio

La nostra passione è scoprire ciò che fa agire i consumatori. Il nostro impegno è creare valore aggiunto per i nostri clienti. E lo abbiamo fatto negli anni per banche, aeroporti, hotel, insegne della ristorazione e, soprattutto, negozi, supermercati, catene di distribuzione di beni durevoli e non.

Siamo specializzati, infatti, nell’osservazione dei comportamenti di acquisto nei punti vendita, realizziamo progetti specifici per il mondo retail, modelliamo soluzioni di ricerca sulle esigenze dei clienti, “prendiamo le misure” per le migliori strategie future.

Collaboriamo con le aziende per conoscere meglio la clientela, valorizzando così i dati già presenti in azienda, raccogliendo informazioni sulla soddisfazione, mappando le customer journey dei clienti e sviluppando il design della customer experience. Tutto questo con una progettazione personalizzata, in una relazione proattiva e collaborativa che sviluppa l’autonomia nella gestione di metodi e risultati. Il risultato? Un miglior ritorno sull’investimento!

Le principali sfide del settore retail riguardano i seguenti elementi:

  • Progettazione di CUSTOMER EXPERIENCE capaci di generare engagement.
  • Adeguamento dei singoli punti di vendita alle SPECIFICITA’ della clientela.
  • Completa INTEGRAZIONE dei canali digitali con i canali tradizionali.
  • Costante ricerca di FORMAT unici e innovativi.
  • Focalizzazione del PERSONALE all’ascolto del cliente.

Il contesto: un mondo sempre più online

In Italia – come nel resto del mondo – il mercato online evidenzia dei tassi di crescita a volume di oltre il 15% anno su anno. Il futuro dei punti vendita dipenderà dall’abilità di far fronte alle nuove necessità dei clienti, che sono sempre più esigenti e abituati a ricevere in modo comodo e veloce il prodotto che vogliono.

Il mix di elementi determinanti per il successo comprende la perfetta integrazione tra online e negozio fisico, con cataloghi aggiornati sulla disponibilità e la tipologia dei prodotti, la selezione accurata della location e della quantità nei punti vendita, la coerenza in termine di qualità e prezzi attraverso tutti i canali di vendita e nuove e più flessibili modalità di consegna.

I consumatori sono protagonisti di un processo d’acquisto multicanale e le esperienze online e in negozio saranno sempre più integrate, in linea con l’esigenza crescente dei clienti che cercano la comodità e la rapidità dell’online, ma che ancora acquistano in negozio.

Il punto vendita ha la possibilità di trarre vantaggio dall’era del mobile applicando le nuove tecniche di marketing, consegnando coupon e voucher direttamente sul cellulare, inviando offerte personalizzate quando il potenziale consumatore si trova vicino al negozio, rilasciando informazioni tramite QR code.

I negozi “reali”, invece, introducono totem e display interattivi, digital signage e spazi espositivi 3D. I flussi di clientela sono sempre più soggetti ad analisi per valutare la performance del punti vendita e delle sue varie aree. È e sarà sempre più importante e differenziante dal punto di vista competitivo capire quale sia il ritorno emozionale offerto da idee, concetti ed esperienze.

Tag: , , , , , , ,

Infovalue s.n.c.

Via Savona 103/A - Milano 20144
infovalue@infovalue.it
P.IVA 09166520966